Eventi a Saronno

Tutti gli eventi, se non diversamente specificato, si tengono a Saronno Viale Santuario, 15 presso l’Auditorium della Scuola Aldo Moro ogni secondo Venerdì del mese alle ore 21.00. L'ingresso è sempre gratuito.

08.10.2021 – SIBERIA E YAKUTIA

Nella Siberia settentrionale, tra i fiumi Ob e Jenisej si estende un enorme territorio ricco di fiumi e laghi, di paludi e foreste incontaminate, un’area geografica enorme quanto l’Europa occidentale, abitata dal popolo dei selcupi che fa parte della grande famiglia delle popolazioni autoctone della Siberia come i ciukci, gli evenki e i buriti. In queste terre il tempo sembra fermo, le genti vivono ritmi, usanze e tradizioni antiche di secoli. Tutto quanto riusciremo a vedere ci stupirà. Questa regione, se pur toccata dal progresso, rappresenta un angolo di mondo dimenticato dal tempo e dagli uomini, simile alla più nota Amazzonia sudamericana.

Relatrice: Stefania Biella

12.11.2021 – CILE, OJOS DEL SALADO

Una spedizione alla conquista del vulcano più alto del mondo: nel deserto d'alta quota delle Ande al confine tra Cile e Argentina dove il vento e i colori dei Salares sono i protagonisti assoluti di questi luoghi remoti e solitari. Un lungo viaggio che, dopo la salita all'Ojos del Salado, ci porterà ad ammirare le bellezze di Atacama tra geyser, canyon e fenicotteri.

Relatore: Giorgio Borroni

10.12.2021 – BOTSWANA WILDLIFE

Un viaggio intenso, bellissimo e affascinante, che ci metterà a contatto con la maestosità della natura in tutte le sue sfumature e che ci porterà dallo Zambezi  alla regione del delta dell’Okawango, il fiume che scompare nell’assetato deserto del Kalahari, fino alle distese di Baines Baobab e Kubu Island, il tutto attraversando i parchi più ricchi e vari del continente africano. Il Botswana è un paese grande  due volte l’Italia ma con meno di 2 milioni di abitanti, per lo più concentrati nel sud-est del paese. Questo rende benissimo l’idea di quanto possa essere selvaggio.

Relatore: Simone Renoldi

14.01.2022 – BOLIVIA, CILE E ISOLA DI PASQUA

La Bolivia è un paese di straordinaria bellezza, che presenta un'eccezionale ricchezza di paesaggi, molti dei quali non è dato di vedere altrove: dal vastissimo Lago Titicaca alle piccolissime lagune dominate dai vulcani, dalle Cordigliere innevate alle formazioni rocciose delle Quebradas, dagli immensi Salares e dai deserti dell'altopiano andino alla rigogliosa vegetazione delle lungas: gli spazi, i silenzi, i colori sono tali da suscitare profonde emozioni. Un viaggio che si rivela di grandissimo interesse storico, culturale, paesaggistico e umano. La visita alle miniere d'argento in Bolivia, di rame in Cile con le vecchie fabbriche di salnitro e poi San Pedro de Atacama con il suoi paesaggi lunari. Infine il mistero della piccola isola di Pasqua agli antipodi lontana da tutto e da tutti, persa nell’immenso Oceano Pacifico.

Relatori: Angelo Franchi e Alessandra Sesia

11.02.2022 – ROYAL LADAKH RAID

Nel piccolo Tibet fra Himalaya e Karakorum da Delhi a Leh per il Passo Rothang e Baralacha a bordo delle Royal Enfield per la strada più alta del mondo. Viaggio veramente splendido che dopo un primo assaggio di India classica, con tutte le sue contraddizioni e difficoltà, anche di guida, ci porterà con fatica sull’altopiano ladako, a districarci tra passi di oltre i 5000 metri, nomadi, sterrati, pietraie, sempre accompagnati da panorami mozzafiato. Un viaggio tosto, con molte ore di guida, ma assolutamente ripagato da splendide emozioni.

Relatore: Alberto Soldavini

27.02.2022 – GITA: BERGAMO

Alla scoperta del medievale centro storico di Bergamo Alta, con il suo labirinto di vicoli acciottolati e le sue suggestive piazze contornate da antiche torri, storici palazzi di pietra e splendide chiese ricche d’opere d’arte. Senza dimenticare la gustosa cucina locale, che assaggeremo in un tipico ristorante della città vecchia, ricavato in uno storico edificio un tempo sede di un antico monastero.

Maggiori dettagli nella locandina

11.03.2022 – NAMASTE’! VIAGGIO IN MOTO ATTRAVERSO L’INDIA DEI MAHARAJA

Presentazione del libro e proiezione con l’autore: Guido Schmidt

In sella a una moto poco convenzionale per gli standard europei, in un paese esotico dalle mille sfaccettature e dai contrasti estremi: l’India. Conosceremo le differenze abissali tra l’India e l’Europa, differenze che apriranno gli orizzonti e proietteranno la mente in una realtà molto diversa, che desterà stupore e ammirazione, ma anche ripudio verso alcuni costumi che si presenteranno lungo il tragitto. Dai palazzi da favola del Rajasthan alle cime himalayane del Ladakh, passando per la perla verde del Kashmir. Ogni parte del viaggio è ricca di esperienze forti, a volte estreme, che ci trasmetteranno l’adrenalina quasi fisicamente e ci catapulteranno in un luogo con un impatto fortissimo sui cinque sensi e che attraverso la moto verrà amplificato ancora di più.

Relatore: Guido Schmidt

19 – 20.03.2021 – CIASPOLATA: RIFUGIO CA’ RUNCASH (Mt. 2170)

Per la nostra tradizionale "ciaspolata" di inizio primavera ci portiamo questa volta in Val Malenco, per raggiungere il Rifugio Ca’ Runcash, ai piedi dell’imponente piramide del Pizzo Scalino. Nel pomeriggio di sabato e la domenica potranno essere fatte varie escursioni facoltative, in particolare all’Alpe Prabello e al rifugio Cristina (m 2290, ore 2 - 2 1⁄2 A/R), da dove la vista si apre anche verso i colossi del Bernina, dalla Crast’Agüzza al Piz Zupò. Più impegnativa la salita ai laghetti di Campagneda (m 2278 - 2490) e al passo omonimo (m 2626, ore 3 1⁄2 - 4 per A/R).

Maggiori dettagli nella locandina

02 – 03.04.2021 – GITA: WEEK-END AZZURRO

Camminata tra il mare e i monti nell’entroterra di Moneglia, nella Riviera di Levante, per uno spettacolare percorso ad anello che ci vedrà percorrere il crinale dei Monti Comunaglia e Moneglia tra boschi, macchia mediterranea e il blu del mare senza dimenticare i grandi panorami sulla costa che vanno dal promontorio di Portofino alle Cinqueterre.

Maggiori dettagli nella locandina

08.04.2021 – GIBUTI

Piccolo Paese grande poco meno della Lombardia, il Gibuti è una "terra di mezzo" nel Corno d'Africa che da millenni offre ospitalità alle popolazioni Issa e Afar. Queste etnie nomadi ancora oggi percorrono le terre gibutiane segnate da profonde cicatrici geologiche, attraversando paesaggi mozzafiato, laghi di magma solidificato, mari prosciugati e trasformati in deserti. Questo reportage vuole raccontare un Paese ancora poco conosciuto, spesso escluso dalle rotte turistiche: peculiarità naturalistiche uniche, barriere coralline incontaminate presidiate dai mastodontici squali balena, quel che resta di uno degli ultimi tratti di foresta primaria e ancora le basi militari internazionali e il campo profughi di Ali Adde dove molte, troppe vite si scontrano con la dura realtà della povertà e della privazione di ogni speranza.

Relatori: Massimiliano Mazzurana e Mariaelena Cosentino

01.05.2022 – ESCURSIONE: LINEA CADORNA – MONTE SAN MARTINO

In Valcuvia sulle Prealpi Varesine, alla scoperta di uno dei tratti meglio conservati delle fortificazioni della Linea Cadorna, quella complessa linea difensiva costruita durante la Prima Guerra Mondiale nel timore di un attacco austro-tedesco attraverso la Svizzera.  La meta sarà il Monte San Martino, di cui da Cassano Valcuvia risaliremo i pendii alla scoperta dei suoi sistemi di trincee, gallerie, camminamenti e postazioni di batterie.

Maggiori dettagli nella locandina

12.05.2022 – TRANSCANADA

Un immenso paese, il Canada, affacciato su due oceani. L’est con i suoi borghi ricchi di storia e le metropoli palpitanti: Montreal, Toronto. L’ovest, ancora adolescente, tutto natura e voglia di crescere, con uno sguardo all’Asia e uno al retaggio di una straordinaria cultura dei popoli nativi. In mezzo, una pianura sterminata, bagnata dai grandi laghi, sotto cieli incombenti, in cui galoppano enormi branchi di nuvole. Attraversare due volte il continente americano nelle latitudini più nordiche è ancora oggi un’avventura e una sfida cui Pino Lovo non si è sottratto, determinato, come sempre, a cercare la bellezza dovunque si trovi, che sia un volto umano o la stregata danza dell’effimere luci dell’aurora boreale. In fondo, all’angolo più estremo del continente, una terra ammaliante, l’Alaska, splendida e remota attira il viaggiatore alla continua ricerca dell’ultimo orizzonte. Due viaggi per complessivi otto mesi, 60.000 km percorsi sotto il manto dei cieli viventi.

Relatore: Pino Lovo

 

* Attenzione! questa serata è stata anticipata a Giovedì 12

02 – 05.06.2022 – GITA: AUSTRIA FELIX

In Austria attraverso il Tirolo, la Carinzia e oltre… Gita lunga, di 4 giorni, in occasione del ponte del 2 Giugno, nella quale andremo alla scoperta di due delle più affascinanti città dell’Austria occidentale, Innsbruck e Salisburgo, passando dal Tirolo alla Carinzia e al Salisburghese lungo la stupenda Grossglockner-Hochalpenstrasse, la strada alpina più famosa d’Europa, che tra straordinari panorami attraversa gli Alti Tauri. Scesi dalle montagne ci aspettano spettacolari centri storici ricchi di monumenti, opere d’arte e meraviglie architettoniche, e poi castelli, residenze imperiali, pittoreschi borghi medioevali.

Maggiori dettagli nella locandina

17.06.2022 – NUOVA ZELANDA

La Nuova Zelanda si sviluppa su un’area non molto vasta, poco meno della superficie dell’Italia, ma proprio per la sua varietà è imbattibile in quanto a bellezza. Ci sono spiagge deserte lunghe centinaia di chilometri, profondi fiordi e baie raggiungibili solo via mare, vulcani attivi, geyser, sorgenti termali, grandi laghi, verdi colline, le montagne più alte dell’Oceania, ghiacciai che arrivano fino alla foresta pluviale, alberi kauri, secondi in grandezza solo alle sequoie, un fitto sottobosco con varie specie di felci, fra cui bellissime felci arboree alte fino a 15 metri.

Relatore: Antonino Grassia

* Attenzione questa serata è stata posticipata a Venerdì 17

18 – 19.06.2022 – ESCURSIONE: RIFUGIO BENEVOLO (Mt. 2287)

Da Rhemes-Notre-Dame (m 1725) al panoramico rifugio alla testata della Val di Rhemes, con salita facoltativa al Col della Nivoletta (m 3130) e alla Punta Basei (m 3338).

Maggiori dettagli nella locandina

Siamo ormai giunti al termine di una intensa programmazione ed ora è tempo di una meritata vacanza. Nell'augurarvi un'estate piena di viaggi interessanti in lungo e in largo per il globo, vi aspettiamo per l'inizio della nuova stagione di attività organizzate dall'Angolo dell'Avventura. Consultate le pagine del sito per avere gli aggiornamenti sul nuovo calendario.